[section padding=”0px”]

[ux_banner height=”500px” bg=”48″ bg_overlay=”rgba(0, 0, 0, 0.17)”]

[text_box position_x=”50″ position_y=”50″]

Change this to anything

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit, sed diam nonummy nibh euismod tincidunt ut laoreet dolore magna aliquam erat volutpat.

[button text=”Click me” color=”white” style=”outline”]

[/text_box]

[/ux_banner]
[row]

[col span=”8″ span__sm=”12″]

[title text=”Cattedrale di Sant’Agata” tag_name=”h1″]

[ux_image id=”539″]

La Cattedrale sorge in piazza Duomo nel centro storico della città, chiamata anche semplicemente “Duomo” dai cittadini catanesi, luogo sacro dedicato alla Vergine e Patrona di Catania, Sant’Agata.

L’attuale edificio è frutto del lavoro dell’architetto Girolamo Palazzotto, che si occupò degli interni, mentre Giovanni Battista Vaccarini eseguì i lavori di facciata che proseguirono dal 1734 al 1761 con un progetto di cupola mai realizzato.

Il tempio è stato più volte distrutto e riedificato: la prima volta risalente al periodo 1078-1094 e realizzata sulle rovine delle Terme Achilliane per volere del Conte Ruggero e l’ultima volta in seguito al sisma del 1693 che colpì la Val di Noto e distrusse completamente l’edificio lasciando in piedi solamente la parte absidale e la facciata.

Sede delle popolari feste religiose cittadine in onore della Patrona, Sant’Agata, nei giorni del 3-4-5 febbraio e del 17 agosto, festeggiamenti per l’anniversario del rientro delle spoglie agatine da Costantinopoli.

[gap]

[share style=”fill” align=”left”]

Pubblicato in Le 10 Migliori Attrazioni

Tags: #Monumenti, Storia

[/col]
[col span=”4″ span__sm=”12″]

[ux_sidebar]

[/col]

[/row]

[/section]